CORRISPONDENZE TRA GLI ESAGRAMMI MESI E STAGIONI DELL'ANNO SOLARE

Regole del forum
Scrivi in questo forum per discutere di questioni legate alla ricerca accademica e/o a piste personali di analisi riconducibili al testo, al contesto storico/mitologico, all'organizzazione del materiale e ad altri ambiti attinenti.

Quando scrivi, ricordati:
- di parlare sempre in nome della tua esperienza personale e di evitare troppe generalizzazioni;
- di distinguere correttamente tra il contenuto di quanto scritto e il soggetto scrivente;
- di non provocare e di non rispondere ad eventuali provocazioni;
- di mantenere sempre una certa flessibilità nelle tue posizioni e di rispettare in ogni caso quelle degli altri.

LEGGI CON ATTENZIONE: Regolamento generale · Manifesto
Robluf
Messaggi: 37
http://meble-kuchenne.info.pl
Iscritto il: 15 apr 2022, 07:53

Re: Corrispondenze tra gli esagrammi e i mesi e le stagioni dell'anno solare

Messaggio da Robluf »

Diversamente dalla classica rappresentazione della stagione autunnale con l'esagramma 52.Il Monte, riterrei più opportuno rappresentarla con il 57-Il Vento.
La ragione risiede nel fatto che nella tabella binaria, dove numeri e significati trovano magiche corrispondenze geometriche, l'Autunno rappresentato dal Vento trova la sua precisa geometrica e simmetrica collocazione rispetto alla primavera andando anche a posizionarsi nel quadrato 4x4 dell'Autunno o comunque in quello costituito dal minor numero di linee chiare Yang. Ma come ultimo esagramma del quadrato si contrappone al buio dicembre ed ha un rapporto inverso di linee chiare/scure con l'inverno 4/2 contro 2/4.
Robluf
Messaggi: 37
Iscritto il: 15 apr 2022, 07:53

Re: Corrispondenze tra gli esagrammi e i mesi e le stagioni dell'anno solare

Messaggio da Robluf »

Questa l'immagine della tabella riferita all'anno solare con la diversa posizione assunta dall'Autunno. Più coerente alle geometrie numeriche e simboliche della tabella binaria:
Tab.Anno solare 2.jpg
Tab.Anno solare 2.jpg (235.72 KiB) Visto 469 volte
Robluf
Messaggi: 37
Iscritto il: 15 apr 2022, 07:53

Re: Corrispondenze tra gli esagrammi e i mesi e le stagioni dell'anno solare

Messaggio da Robluf »

Chiedo se si potrebbe cambiare il titolo dell'argomento in "CORRISPONDENZE TRA GLI ESAGRAMMI MESI E STAGIONI DELL'ANNO SOLARE" suonerebbe meglio.
Robluf
Messaggi: 37
Iscritto il: 15 apr 2022, 07:53

Re: CORRISPONDENZE TRA GLI ESAGRAMMI MESI E STAGIONI DELL'ANNO SOLARE

Messaggio da Robluf »

CSTB
Consultazione Sincronico Temporale Binaria dell'I-Ching
Questo metodo si prefigge di sincronizzare l'orologio temporale dell'I-Ching con la successione dei giorni dall'1 gennaio 0001 in modo tale che ogni data possa trovare la sua corrispondenza con un preciso esagramma. Ovviamente l'esagramma ottenuto in tal modo con le relative linee mobili sarà sincronizzato all'umanità intera data la natura di risposta univoca e universale. Pertanto risposte di particolare interesse dovremmo attendercele su date legate a eventi di risonanza mondiale, ma allo stesso modo anche su date ed eventi che pur se sconosciuti ai più siano stati comunque determinanti per il destino o la sopravvivenza dell'umanità intera, come nel caso di Stanislav Petrov del 26/9/1983 che salvò il mondo intero dalla distruzione nucleare.
In tutti i casi l'I Ching dovrebbe fornirci una risposta interpretando i mutamenti che avvengono nella coscienza collettiva, o tra i responsabili o le vittime dell'evento stesso.

Come ottenere quindi gli esagrammi con relative linee mobili associati a una precisa data?
Il metodo che ho individuato, ancora in sperimentazione e sperimentabile da tutti, è nell'attribuire all'I Ching una struttura fondamentalmente matematica di natura binaria. Considero infatti i 64 esagrammi nella disposizione binaria risalente a circa l'anno mille. La linea intera Yang assume il valore 1, mentre la linea spezzata Yin avrà il valore zero. Ogni esagramma rappresenta un giorno in un flusso temporale dal primo di valore zero "Il Ricettivo" fino al numero 63 "Il Creativo" per poi ripartire dalla prima colonna e prima riga in un percorso ripetuto da sinistra a destra, dall'alto in basso.
Per le proprietà binarie della tabella 8x8 la disposizione che assumeranno gli esagrammi in corrispondenza dei numeri naturali in notazione binaria è piuttosto semplice e prevedibile: ogni colonna avrà sempre lo stesso trigramma superiore, mentre ogni riga avrà sempre lo stesso trigramma inferiore nello ordine di successione dei trigrammi superiori, ma continuando nella numerazione oltre il numero 63, avente sei linee yang, lo stesso schema si ripeterà all'infinito.
Un esempio chiarirà meglio tutto.
Si supponga di interrogare l'I Ching in riferimento a Hiroshima 6/8/1945.
Dal contatore online dei giorni intercorrenti dall'1/1/0001 al 6/8/1945 si ottiene in risposta 710.248
https://www.youmath.it/.../6774-conta-g ... a-due-date...
Riportando con copia-incolla lo stesso numero sul convertitore binario
https://it.convertbinary.com/da-decimale-a-binario/
si ottiene direttamente l'esagramma sostituendo, a partire dall'ultimo numero, lo zero con la linea Yin e l'1 con la linea Yang avendo l'accortezza di "spacchettare" i numeri in sequenze di 6 alla volta per ottenere gli esagrammi.
Osserviamo che il giorno 2/1/0001 darebbe nel contatore un risultato di 1, ma sarebbe di fatto corrispondente al secondo esagramma della tabella binaria, mentre il giorno 1/1/0001 corrisponderebbe all'esagramma con valore binario zero. Ottenuto il primo esagramma, i successivi si riporteranno affiancati alla sua destra, in più potremmo considerare, come "antefatto" dell'evento l'esagramma che nella tabella binaria precede il primo già ottenuto, costituirà il quadro di maturazione dal quale è scaturito l'evento.
Pertanto i primi due esagrammi ottenuti partendo dalle ultime cifre binarie saranno 0, 0, 0, 1, 0, 1 e 1, 0, 0, 1, 1, 0 riportati affiancati da sinistra a destra e dall'alto in basso.
Dal loro agevole confronto le linee che nella stessa posizione risulteranno diverse costituiranno le nostre linee mobili, in questo caso nella posizione 1, 2 e 6 partendo dal basso si avranno le linee mobili riferite a entrambi gli esagrammi. Dal confronto con l'esagramma posto a sinistra, "l'antefatto", otteniamo come linea mobile la sesta posizione.
Gli esagrammi ottenuti da sinistra a destra corrispondono in numerazione tradizionale al 25-L'Inatteso, 36-L'Ottenebramento della Luce, e 18-L'Emendamento dalle cose guaste.
A parte le immagini e i testi dei rispettivi esagrammi già di per sé eloquenti, la linea mobile 6 sull'esagramma 36 ci dice: "L'uccello del fuoco smette di gridare. Non c'è luce. Solo oscurità. Prima sale al cielo, poi sprofonda nella terra"
Questa la traduzione letterale del testo, con la quale ovviamente dovremmo fare i conti sia a livello di traduzione stessa, come anche di linguaggio e cultura distanti nello spazio e nel tempo. I Ching infatti andrebbero riscritti alla luce dell'esperienza odierna e con il nostro linguaggio, mantenendo però la struttura degli esagrammi associati ai mutamenti, con la loro presunta straordinaria capacità di sincronizzarsi con i problemi umani.

Cosa ci dice invece l'esagramma L'Inatteso?
http://www.labirintoermetico.com/.../es ... amma25.htm
Se non si è retti, seguirà una disgrazia. Non è propizio andare in alcun luogo.Si legge anche nella traduzione di Wilhelm: "L'inaspettato significa disgrazia dall'esterno."
in sostanza ci dice che l'innocenza non si lega mai a secondi fini, come invece è avvenuto con le bombe di Hiroshima e Nagasaki, assolutamente non necessarie, in quanto il Giappone si era già arreso, ma utili invece ai fini geopolitici dell'imperialismo americano sull'area asiatica. Si voleva impedire all'Armata rossa di arrivare per prima in Giappone, anche al prezzo di migliaia di vite umane.
http://www.inchiestaonline.it/.../vittorio-capecchi-le.../

A questo punto sorge però una centrale domanda, I Ching è determinista? Predice il futuro?
John Blofeld nella sua traduzione dell'I Ching a scopi divinatori (1963) dice a un certo punto nella parte introduttiva: "Così se io chiedo come se la passerà la Nigeria negli anni 1970-1980, una predizione corretta non può venire influenzata, sempre che venga influenzata, dalla mia domanda posta alle dieci del mattino del 24 dicembre 1963, o alle sette del pomeriggio del 17 gennaio 1964. Se il professor Jung fosse ancora in vita probabilmente sarebbe in grado di darmi una risposta soddisfacente in proposito." Mah, strano che pur citando nel suo stesso libro la teoria della sincronicità di Jung per cui ogni istante è strettamente connesso alla situazione universale in atto si faccia questa domanda. La situazione in atto è anche frutto delle nostre scelte e soprattutto lo è il futuro, per cui non vi è nulla di determinato in un flusso di cambiamenti che opera su varie scale, dal microcosmo a noi stessi fino al macrocosmo. Sono le nostre scelte compiute nel presente e nel passato a modellare il futuro, Ma allora come la mettiamo con la sincronicità delle date? Personalmente non ritengo che l'I Ching predica un futuro determinato, ma in questo caso la risposta ottenuta in riferimento alla data è univoca e non sincronica come con il lancio delle monete e quindi sarà sempre la stessa indipendentemente dal momento in cui viene svolta l'interrogazione, ieri, oggi o domani o in qualunque punto del mondo. Vero, ma se andiamo a vedere le risposte ci accorgiamo che sono molto interpretabili, aperte a varie possibilità e conseguenze a seconda delle nostre scelte. Resta però una sorprendente, quasi terrorizzante sensazione che l'I Chin sia in qualche modo connesso, con un suo proprio orologio temporale a una onda di fondo, un flusso, che coglie la situazione del palcoscenico dove gli attori faranno le loro scelte senza un copione da seguire, ma solo suggerimenti.
Altre interrogazioni sono state la guerra in Ucraina e il caso di Stanislav Petrov che nel 26 settembre 1983 ci salvò dalla distruzione nucleare.
Ne riparleremo in seguito.
Robluf
Messaggi: 37
Iscritto il: 15 apr 2022, 07:53

Re: CORRISPONDENZE TRA GLI ESAGRAMMI MESI E STAGIONI DELL'ANNO SOLARE

Messaggio da Robluf »

STB
Sincronizzazione Tempo Binaria dell'I-Ching
La consultazione dell'I Ching con il metodo della STB
(La definizione è provvisoria, aperta ai vostri suggerimenti)

Questo metodo si prefigge di sincronizzare l'orologio temporale dell'I-Ching con la successione dei giorni dall'1 gennaio 0001 in modo tale che ogni data possa trovare la sua corrispondenza con un preciso esagramma. Ovviamente l'esagramma ottenuto in tal modo con le relative linee mobili sarà sincronizzato all'umanità intera data la natura di risposta univoca e universale. Pertanto risposte di particolare interesse dovremmo attendercele su date legate a eventi di risonanza mondiale, ma allo stesso modo anche su date ed eventi che pur se sconosciuti ai più siano stati comunque determinanti per il destino o la sopravvivenza dell'umanità intera, come nel caso di Stanislav Petrov che il 26/9/1983 salvò il mondo intero dalla distruzione nucleare.
In tutti i casi l'I Ching dovrebbe fornirci una risposta interpretando i mutamenti che avvengono nella coscienza collettiva, o tra i responsabili o le vittime dell'evento stesso.
Come ottenere quindi gli esagrammi con relative linee mobili associati a una precisa data?
Il metodo che ho individuato, ancora in sperimentazione e sperimentabile da tutti, è nell'attribuire all'I Ching una struttura fondamentalmente matematica di natura binaria. Considero infatti i 64 esagrammi nella disposizione binaria risalente a circa l'anno mille. La linea intera Yang assume il valore 1, mentre la linea spezzata Yin avrà il valore zero. Ogni esagramma rappresenta un giorno in un flusso temporale dal primo di valore zero "Il Ricettivo" fino al numero 63 "Il Creativo" per poi ripartire dalla prima colonna e prima riga in un percorso ripetuto da sinistra a destra, dall'alto in basso.
Per le proprietà binarie della tabella 8x8 la disposizione che assumeranno gli esagrammi in corrispondenza dei numeri naturali in notazione binaria è piuttosto semplice e prevedibile: ogni colonna avrà sempre lo stesso trigramma superiore, mentre ogni riga avrà sempre lo stesso trigramma inferiore nello ordine di successione dei trigrammi superiori, ma continuando nella numerazione oltre il numero 63, avente sei linee yang, lo stesso schema si ripeterà all'infinito.

Un esempio chiarirà meglio tutto.
Si supponga di interrogare l'I Ching in riferimento a Hiroshima 6/8/1945.
Dal contatore online dei giorni intercorrenti dall'1/1/0001 al 6/8/1945 si ricava 710.248
https://www.youmath.it/.../6774-conta-g ... a-due-date...
Riportando con copia-incolla lo stesso numero sul convertitore binario
https://it.convertbinary.com/da-decimale-a-binario/
si ottiene direttamente l'esagramma sostituendo, a partire dall'ultimo numero, lo zero con la linea Yin e l'1 con la linea Yang avendo l'accortezza di "spacchettare" i numeri in sequenze di 6 alla volta per ottenere gli esagrammi.
Osserviamo che il giorno 2/1/0001 darebbe nel contatore un risultato di 1, ma sarebbe di fatto corrispondente al secondo esagramma della tabella binaria, mentre il giorno 1/1/0001 corrisponderebbe all'esagramma con valore binario zero. Ottenuto il primo esagramma, i successivi si riporteranno affiancati alla sua destra, in più potremmo considerare, come "antefatto" dell'evento l'esagramma che nella tabella binaria precede il primo già ottenuto, esso costituirà il quadro di maturazione dal quale è scaturito l'evento.
Pertanto i primi due esagrammi ottenuti partendo dalle ultime cifre binarie saranno 0, 0, 0, 1, 0, 1 e 1, 0, 0, 1, 1, 0 riportati affiancati da sinistra a destra e dall'alto in basso.
Dal loro agevole confronto le linee che nella stessa posizione risulteranno diverse costituiranno le nostre linee mobili, in questo caso nella posizione 1, 2 e 6 partendo dal basso si avranno le linee mobili riferite a entrambi gli esagrammi. Dal confronto con l'esagramma posto a sinistra, "l'antefatto", otteniamo come linea mobile la sesta posizione.
Gli esagrammi ottenuti da sinistra a destra corrispondono in numerazione tradizionale al 25-L'Inatteso, 36-L'Ottenebramento della Luce, e 18-L'Emendamento dalle cose guaste.
A parte le immagini e i testi dei rispettivi esagrammi già di per sé eloquenti, la linea mobile 6 sull'esagramma 36 ci dice: "L'uccello del fuoco smette di gridare. Non c'è luce. Solo oscurità. Prima sale al cielo, poi sprofonda nella terra"
Questa la traduzione letterale del testo, con la quale ovviamente dovremmo fare i conti sia a livello di traduzione stessa, come anche di linguaggio e cultura distanti nello spazio e nel tempo. I Ching infatti andrebbero riscritti con il nostro linguaggio alla luce dell'esperienza odierna e della nostra cultura, mantenendo però la struttura degli esagrammi associati ai mutamenti, con la loro presunta straordinaria capacità di sincronizzarsi con i problemi umani.

Cosa ci dice invece l'esagramma L'Inatteso?
http://www.labirintoermetico.com/.../es ... amma25.htm
"Se non si è retti, seguirà una disgrazia. Non è propizio andare in alcun luogo."
Si legge anche nella traduzione di Wilhelm: "L'inaspettato significa disgrazia dall'esterno."
in sostanza ci dice che l'innocenza non si lega mai a secondi fini, come invece è avvenuto con le bombe di Hiroshima e Nagasaki, assolutamente non necessarie, in quanto il Giappone si era già arreso, ma utili invece ai fini geopolitici dell'imperialismo americano sull'area asiatica. Si voleva impedire all'Armata rossa di arrivare per prima in Giappone, anche al prezzo di migliaia di vite umane.
http://www.inchiestaonline.it/.../vittorio-capecchi-le.../

A questo punto sorge però una centrale domanda, l'I Ching è determinista? Predice il futuro?
John Blofeld nella sua traduzione dell'I Ching a scopi divinatori (1963) dice a un certo punto nella parte introduttiva: "Così se io chiedo come se la passerà la Nigeria negli anni 1970-1980, una predizione corretta non può venire influenzata, sempre che venga influenzata, dalla mia domanda posta alle dieci del mattino del 24 dicembre 1963, o alle sette del pomeriggio del 17 gennaio 1964. Se il professor Jung fosse ancora in vita probabilmente sarebbe in grado di darmi una risposta soddisfacente in proposito." Mah, strano che pur citando nel suo stesso libro la teoria della sincronicità di Jung per cui ogni istante è strettamente connesso alla situazione universale in atto si faccia questa domanda. La situazione in atto è anche frutto delle nostre scelte e soprattutto lo è il futuro, per cui non vi è nulla di determinato in un flusso di cambiamenti che opera su varie scale, dal microcosmo a noi stessi fino al macrocosmo. Sono le nostre scelte compiute nel presente e nel passato a modellare il futuro, Ma allora come la mettiamo con la sincronicità delle date? Personalmente non ritengo che l'I Ching predica un futuro determinato, ma in questo caso la risposta ottenuta in riferimento alla data è univoca e non sincronica come con il lancio delle monete e quindi sarà sempre la stessa indipendentemente dal momento in cui viene ottenuta, ieri, oggi o domani o in qualunque punto del mondo. Vero, ma se andiamo a vedere le risposte ci accorgiamo che sono molto interpretabili, aperte a varie possibilità e conseguenze a seconda delle nostre scelte. Resta però una sorprendente, quasi terrorizzante sensazione che l'I Chin sia in qualche modo connesso, con un suo proprio orologio temporale a una onda di fondo, un flusso, che coglie la situazione del palcoscenico dove gli attori, senza un copione da seguire, faranno le loro scelte in piena libertà ottenendo solo suggerimenti.

Altre interrogazioni sono state la guerra in Ucraina e il caso di Stanislav Petrov che nel 26 settembre 1983 ci salvò dalla distruzione nucleare.
Ne riparleremo in seguito.
Robluf
Messaggi: 37
Iscritto il: 15 apr 2022, 07:53

Re: CORRISPONDENZE TRA GLI ESAGRAMMI MESI E STAGIONI DELL'ANNO SOLARE

Messaggio da Robluf »

Purtroppo non vedo l'utilità di questo Forum nel quale parlo da solo e non vi è alcun dibattito e alcun confronto, nessuna discussione un merito alle proprietà geometriche e numeriche della tabella binaria e anche sull'ipotesi di una sincronizzazione temporale che ho provvisoriamente definito come SIBIT.
Ma continuando a dimostrare la mia fiducia e disponibilità riporto alcume mie ultime osservazioni:

Certo, i dubbi di aver trovato effettivamente una sincronizzazione temporale con l'I Ching, mediante il metodo SIBIT, ci sono tutti. Ma le risposte ottenute in riferimento alla data del 9 maggio, attesa in tutto il mondo per far chiarezza sulle vere intenzioni della Russia, sembra che pur nell'arcaico linguaggio dell'I Ching, rispondano concretamente alla situazione.
Il 9 maggio è rappresentato dall'esagramma 37-La Casata che ben si collega al sentimento russo in occasione di quella giornata. Altrettanto significativi mi sembrano gli esagrammi 34-La Potenza del Grande in riferimento alla settimana precedente il 9 maggio e il 14 con Il Possesso Grande riferito alla settimana successiva. Le linee mobili sono ottenute dal confronto degli esagrammi della settimana con quello riferito al 9 maggio.
La linea mobile sesta sul 37 sembra significativa:
"L 'ordine nella famiglia è fondato in ultima analisi sulla persona del padrone di casa. Se egli coltiva la sua persona in modo che essa s'imponga per la forza della verità intrinseca, allora nella famiglia tutto va bene. Quando si è in posizione direttiva bisogna assumersene la responsabilità."
La terza mobile sul 34 è chiarissima:
L 'ignobile opera per potenza, il nobile non opera così.
Continuare a farlo è pericoloso.
Un capro urta contro una siepe
E s'impiglia le corna.

Ma anche la quinta sul 14 riferito alla settimana di lunedi 9 maggio è illuminante sui livelli di verità e sincerità del gigante russo:
"Quegli la cui verità è affabile e pur dignitosa ha salute.
La situazione è molto propizia. Senza costrizione esteriore, solo in conseguenza della spontanea sincerità si conquistano gli uomini, così che anch'essi ci sono affezionati in sincera verità. Ma al tempo del possesso grande la mitezza da sola non basta, altrimenti pian piano potrebbe facilmente insorgere spudoratezza. Questo insorgere della spudoratezza dev'essere frenato dalla dignità, allora la salute è certa."


Come si può vedere i temi della verità e della sincerità sono ricorrenti.
Che dire, i miei dubbi sulla sincronizzazione tra date e successione binaria degli esagrammi restano tutti, ma la pertinenza e precisione delle risposte non mancano certo di suggestione.
Vi invito a commentare le risposte unitamente al metodo scelto per ottenerle, ma scommetto che non vi sarà alcun commento, una scommessa che vorrei "in verità sinceramente" perdere.
Avatar utente
Valter Vico
Site Admin
Messaggi: 599
Iscritto il: 07 set 2012, 20:51
Località: Torino
Contatta:

Re: CORRISPONDENZE TRA GLI ESAGRAMMI MESI E STAGIONI DELL'ANNO SOLARE

Messaggio da Valter Vico »

Non mi è chiaro perché la sequenza dovrebbe partire dalla data 1/1/1, che è puramente convenzionale e successiva al Libro dei Mutamenti, e perchè gli esagrammi dovrebbero succedersi secondo la numerazione binaria, che non è quella della sequenza ricevuta.
Ci sono nella tradizione diversi sistemi consolidati per associare numeri e simboli ai cicli del calendario. Ad esempio: https://iching.blog/numerologia-orienta ... -dei-9-ki/
Valter Vico, consultazioni e corsi di I Ching e Numerologia
https://iching.blog/
Immagine
https://www.shiatsumilanoeditore.it/pro ... g-i-ching/
Robluf
Messaggi: 37
Iscritto il: 15 apr 2022, 07:53

Re: CORRISPONDENZE TRA GLI ESAGRAMMI MESI E STAGIONI DELL'ANNO SOLARE

Messaggio da Robluf »

Proseguendo "i miei studi", concedetemi dell'auto-ironia, ho scoperto alcune segrete corrispondenze e contrapposizioni di significato fra gli esagrammi. Mi riferisco a quest'ultimi nella loro forma sorgente che può ancora essere arricchita di significati aggiornati alla cultura e al linguaggio dei nostri tempi.
Vi sono certamente delle corrispondenze e complementi di significato fra gli esagrammi, come ad esempio fra l'1 il Creativo e il 2 Ricettivo, fra 11 La Pace e 12 Il Ristagno (come confermato dallo stesso testo dell'I Ching), fra il Monte (52) e il Sereno (58), fra L'Oscutità (29) e La Luminosità (30), fra il Procedere umilmente del 57 e Passare all'Azione del 51. Come anche fra La Diminuzione del 41 e l'Attrazione del 31, fra Prima del Compimento (63) e Dopo il Compimento (64), o fra il 42 e il 32, l'Accrescimento e La Durata (vabbè, qui potrebbe sorgere qualche malinteso).
Ebbene queste contrapposizioni, corrispondenze e complementi sono perfettamente rappresentati nei quadrati della tabella binaria, esattamente sugli angoli opposti lungo le diagonali degli equinozi e dei solstizi.
C'è anche da dire che la linea degli equinozi sembra più legata al tempo e quella dei solstizi allo spazio.
Il quadrato centrale 1 sembra racchiudere l'energia con il Tuono e il Vento. Il secondo quadrato esprime la Luce e il Buio, il terzo quadrato la concretezza delle forme terrestri con il Monte e il Lago, infine lel quarto quadrato incontriamo il confine fra la Terra e l'infinito del Cielo.Immagine
Allegati
Tab.GeometrieSignificati.jpg
Tab.GeometrieSignificati.jpg (255.04 KiB) Visto 385 volte
Robluf
Messaggi: 37
Iscritto il: 15 apr 2022, 07:53

Re: CORRISPONDENZE TRA GLI ESAGRAMMI MESI E STAGIONI DELL'ANNO SOLARE

Messaggio da Robluf »

Certo la scelta di sincronizzare a lunedì 3 gennaio 0001 la successione binaria degli esagrammi con il trascorrere dei giorni è del tutto convenzionale. Scaturisce solo da alcune prove empiriche e al momento mi sembra la corrispondenza migliore, ma proprio per questo ho invitato tutti a fare delle prove anche con altri riferimenti per vedere i risultati. Comunque una data iniziale precisa forse non ha senso, I Ching se ho ben capito parlano di mutamenti in funzione del tempo, delle stagioni, della ciclicità. Nella tabella binaria, se associata ai giorni, lo stesso esagramma si ripete ogni 64 giorni oppure ogni 64 settimane, pari a 448 giorni. Il numero binario partendo dal 3 gennaio 0001 forma un secondo esagramma sottostante al primo (quello che utilizzo per determinare le linee mobili) ed esattamente uguale (100000100000) dopo 2080 giorni, insomma sono sempre dei cicli e quell'immagine risalente all'XI secolo mi suggerisce il circolo degli esagrammi come se venisse percorso dalla lancetta del tempo a varie frequenze.
Non prendo nulla sul serio a cominciare da me stesso, mi sembra però che l'uso libero dell'I Ching si possa contemplare al di fuori di una ortodossia, in fondo è un gioco aperto alle suggestioni e riflessioni.
Con il riferimento di partenza al 3 gennaio 0001 si sono verificate comunque delle interessanti coincidenze fra il testo dell'I Ching e alcune date o settimane dei nostri tempi. E poi credo che il calendario gregoriano faccia ormai parte della coscienza collettiva mondiale e ci accomuna nella conta dei giorni e delle date, per cui l'I Ching potrebbe prestarsi a questo gioco di corrispondenze e suggestioni, l'importante è tenerlo vivo.
Grazie per la risposta.
https://viveresenzauto.jimdofree.com/bl ... ag=I-Ching
Robluf
Messaggi: 37
Iscritto il: 15 apr 2022, 07:53

Re: CORRISPONDENZE TRA GLI ESAGRAMMI MESI E STAGIONI DELL'ANNO SOLARE

Messaggio da Robluf »

Nel sistema numerico ottale perderei la connessione con le immagini binarie degli esagrammi.
Rispondi