29.2,4>45 (cosa fare della mia vita?)

Uno spazio per confrontarci con la community sul senso dei nostri responsi
Regole del forum
Scrivi in questo forum per confrontarti con la community sul senso dei tuoi responsi.
ATTENZIONE: questo forum non è un'area esperti dove chiedere interpretazioni. Non devi essere un esperto per poter aiutare gli altri!

Quando sottoponi un tuo responso, ricordati:
- di non delegare la tua vita agli altri;
- di impegnarti a trovare il tuo significato;
- di rivolgerti sempre all'intera community;
- di contestualizzare i contributi degli altri e di prenderli per quello che sono;
- di fornire un feedback a posteriori, se possibile.

Quando aiuti qualcun altro con il suo responso, ricordati:
- di rispettare sia il consultante che gli altri utenti evitando affermazioni categoriche e direttive;
- di argomentare quello che scrivi e ricondurlo sempre alla tua personale sensibilità;
- di evitare: profili psicologici, supposizioni, domande indiscrete, giudizi e ogni altra forma di ingerenza.

Inoltre, non pubblicare dati personali tuoi né di altri.

LEGGI CON ATTENZIONE: Regolamento di questo forum · Regolamento generale · Manifesto
Messaggi: 42
Iscritto il: 19 gen 2017, 13:39

29.2,4>45 (cosa fare della mia vita?)

Messaggioda silence » 30 mag 2017, 16:17

Ciao a tutti, sono in un periodo incerto della mia vita, ho perso tanti riferimenti e mi sento vuota e confusa su tante cose, su cosa fare della mia vita, su che lavoro fare, dove vivere, ecc..

Ho chiesto ai Ching come posso fare per capire cosa fare della mia vita e mi sono usciti 29.2,4 che muta in 45. tra l'altro il 29 mi era uscito poco tempo fa come esagramma finale anche se la domanda era diversa.in quell'occasione come esagramma di partenza mi era uscito l' 8 che dicono sia molto simile al 45 come senso..

il 29 è una ripetizione del pericolo e siccome mi è uscito 2 volte nel mio caso il pericolo è moltiplicato? "se il pericolo si ripete ci si abitua a esso" così dicono i ching. " se si è sinceri di fronte alle difficoltà, il cuore è in grado di penetrare il significato della situazione. E, una volta raggiunta la capacità interiore di governare i problemi, avverrà spontaneamente che l’azione intrapresa incontrerà successo. Nel pericolo tutto ciò che conta è portare a compimento tutto ciò che va fatto – dall’inizio alla fine – e andare avanti al fine di non perire indugiando nel pericolo."

il 45, così come anche l'8, sembra che mi consiglino di aggregarmi a persone affini a me..

infine mi chiedo se, anche se la domanda era diversa, questo responso è collegato con il precedente, che rispondeva invece a una domanda d'amore.
ditemi la vostra se vi va

Torna a Le nostre consultazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti