L'arte frattale di Jeannette Rütsche ispirata all'I Ching

Regole del forum
Scrivi in questo forum per parlare dell'utilizzo dell'I Ching in un qualsiasi ambito della creatività artistica, in qualsiasi cultura. Puoi anche segnalare riferimenti all'I Ching presso autori e artisti o in documenti letterari di culture di ogni parte del mondo.

Prima di postare, considera:
- che un post che non faccia esplicito riferimento all'I Ching e una trattazione svincolata dai principi dell'I Ching sono considerati off-topic;
- che l'inserimento ostinato di contenuti off-topic è considerato spamming.

Quando scrivi, ricordati:
- di parlare sempre in nome della tua esperienza personale e di evitare troppe generalizzazioni;
- di distinguere correttamente tra il contenuto di quanto scritto e il soggetto scrivente;
- di non provocare e di non rispondere ad eventuali provocazioni;
- di mantenere sempre una certa flessibilità nelle tue posizioni e di rispettare in ogni caso quelle degli altri.

LEGGI CON ATTENZIONE: Regolamento generale · Manifesto
Site Admin
Avatar utente
Messaggi: 190
Iscritto il: 05 set 2012, 17:58

L'arte frattale di Jeannette Rütsche ispirata all'I Ching

Messaggioda Tiziano » 22 ago 2013, 22:10

Ho trovato in rete una serie di creazioni ispirate all'I Ching ad opera dell'artista svizzera Jeannette Rütsche - Sperya. Si tratta di stampe fotografiche su tela pittorica realizzate con la tecnica della geometria frazionaria (ossia frattale).

Potete sfogliare la galleria completa (24 opere) in questa pagina (menù a sinistra).

Torna a Arti, Musica, Letteratura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite